Audace col botto: seconda posizione a Padova!

Era stato buon profeta Ivan D’Este dopo la prima giornata del Campionato di A2 delle nostre ragazze:” Oggi siamo stati un po’ penalizzati dal gareggiare al primo turno, nella prossima gara dovremmo far meglio entrando in azione all’ultimo turno”.

E infatti così è stato: l’Audace con le sue fantastiche atlete si è classificata al secondo posto nella tappa di Padova dietro alla Ginnastica Salerno, rispettando le aspettative che si erano create dopo l’esordio di Busto Arstizio.

Ci racconta tutto Martina Comin, capitana di una squadra, che anche oggi ha dimostrato di essere forte e coesa.

“Rispetto a Busto Arstizio, dove eravamo più tranquille, perché non sapevamo dove saremmo potute arrivare, domenica a Padova è stato più difficile l’approccio alla gara.

Prima di tutto perché cominciamo ad essere consce del nostro valore e quindi noi stesse atlete insieme ai nostri allenatori abbiamo cominciato a pretendere qualcosa di più.

Poi perché comunque giocavamo quasi in casa e avevamo molti tifosi al seguito che ci hanno fatto vivere emozioni incredibili: dopo aver passato la trave, che comunque resta un osso duro da affrontare ad inizio gara, poi il tifo ci ha aiutato dandoci una carica incredibile.

Personalmente al corpo libero sento di aver fatto una buona gara, così come le mie compagne negli altri attrezzi: bene anche alle parallele e al volteggio, poi Camilla ha aggiunto qualcosa di nuovo al suo esercizio alla trave.”

Quali sono state le difficoltà più importanti che avete dovuto affrontare?

“Essere coscienti che siamo proprio una squadra forte ci ha creato qualche tensione in più, ma anche non essere al massimo della forma (io ho male ad un piede, Camilla altri piccoli problemi fisici) avrebbe potuto penalizzarci, invece le nostre compagne sono state fantastiche e abbiamo raggiunto un grande risultato di squadra”

Per la cronaca la Ginnastica Salerno ha ottenuto 148,250, mentre l’Audace sale al secondo posto con 145,700 distanziando di poco la Biancoverde Imola che ha chiuso con 145,00.

La prossima tappa sarà a Firenze sabato 4 Maggio dove si deciderà la classifica finale di questo campionato di A2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *